More stories

  • in

    Pozzuoli: picchia il fratello, poi va in ospedale e picchia l’infermiere, torna a casa e litiga col vicino: arrestato 46enne

    Cronaca Nera

    Pubblicato
    9 ore fa
    in
    20 Agosto 2020

    Share

    Tweet

    Pozzuoli. Picchia il fratello, poi va in ospedale e picchia l’infermiere, torna a casa e litiga col vicino: arrestato 46enne.

    I carabinieri del nucleo operativo di Pozzuoli hanno arrestato per lesioni personali aggravate Salvatore Rea, 46enne del posto già noto alle forze dell’ordine.
    L’uomo dovrà rispondere anche di violenza ad un incaricato di pubblico servizio. Il 46enne è stato protagonista di una giornata molto movimentata in quel di Pozzuoli. E’ mattina e litiga con suo fratello: se le son date di santa ragione. Per questo motivo Rea è andato in ospedale per farsi medicare e lì ha aggredito l’infermiere che ne avrà per 4 giorni.
    Non contento è tornato a casa e in uno stato di alterazione psicofisica – dovuta forse all’assunzione di alcol – ha litigato con il vicino per futili motivi finendo per aggredirlo. La violenza è stata inaudita: con un mazzo di chiavi il 46enne ha causato alla vittima la frattura scomposta dell’orbita destra, delle ossa nasali, del radio e dell’ulna sinistra. La persona non è in pericolo di vita ma è tuttora ricoverata in ospedale. I militari dell’arma – allertati dal 112 – sono intervenuti e sono riusciti a bloccarlo. L’arrestato – dopo essere stato giudicato – è ora in carcere.

    Articolo Successivo
    Coronavirus: altri 2 casi ad Angri e uno a Nocera

    Da non perdere
    Ai domiciliari spacciava in casa: arrestato 29enne di Castel Volturno

    Continua a leggere
    Pubblicità

    Le Notizie più lette

    Campania1 giorno fa
    Maiori, il cantante invita gli spettatori a ballare: spettacolo sospeso e 1,000 euro di multa

    Cronaca4 giorni fa
    Lite in una discoteca a Misano Adriatico: 2 milanesi accoltellati da 4 giovani napoletani. Arrestati

    Campania2 giorni fa
    Violato il sistema del Consorzio Unico Campania

    Italia5 giorni fa
    ‘Voi a ballare e a dire ‘non ce n’è coviddì ‘, lo sfogo su Fb di un infermiere è virale

    Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicitàPrivacy PolicyCookie Policy LEGGI TUTTO

  • in

    Trovato cadavere di un uomo in un casolare abbandonato a Pozzuoli

    Trovato cadavere di un uomo in un casolare abbandonato a Pozzuoli. Il cadavere di una persona in avanzato stato di decomposizione e’ stato trovato in un casolare abbandonato nella zona collinare di Cigliano, a Pozzuoli, nella tarda serata di ieri. Sul posto, allertati da alcuni residenti, sono intervenuti gli agenti del commissariato di Polizia di […] LEGGI TUTTO

  • in

    Sparano in aperta campagna per provare una pistola: 2 denunciati, uno è 14enne

    Sparano in aperta campagna per provare una pistola. 2 persone denunciate dai Carabinieri, uno di loro è 14enne. I Carabinieri della stazione di Pozzuoli hanno denunciato per concorso in porto abusivo di arma da fuoco ed esplosioni pericolose un 22enne già noto alle forze dell’ordine e un 14enne incensurato, entrambi del posto. Al 112 sono […] LEGGI TUTTO

  • in

    Pozzuoli, Monteruscello: Spacciano droga trasportando piccole dosi con lo scooter

    Pozzuoli, Monteruscello: Spacciano droga trasportando piccole dosi con lo scooter. Carabinieri arrestano 2 pusher. I Carabinieri della Stazione di Monteruscello hanno arrestato per detenzione di sostanza stupefacente a fini di spaccio F.C. di anni 34 e M.G. di anni 24, entrambi del posto, già noti alle ff.oo. I militari, durante un servizio di pattuglia, hanno […] LEGGI TUTTO

  • in

    Altro rinvio causa Covid per il processo per la strage della Solfatara

    Area Flegrea Pubblicato 1 ora fa in 6 Giugno 2020 Share Tweet Pubblicità Altro rinvio causa Covid per il processo per la strage della Solfatara: l’udienza per la requisitoria dei Pm slitta al 16 ottobre. Poi andranno calenderizzate anche le altre due udienze riservate alle difese. Pubblicità Slitta ancora, stavolta direttamente in autunno, sempre causa coronavirus, il processo […] LEGGI TUTTO

  • in

    Tassi usurai del 50% per un piccolo prestito, arrestato un 78enne di Monte di Procida

    Pubblicità Monte di Procida. Tassi usurai del 50% per un piccolo prestito: arrestato per usura estorsione e lesioni un 78enne. I Carabinieri della Compagnia di Pozzuoli hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari, emessa dal GIP del Tribunale di Napoli, nei confronti di un 78enne di Monte di Procida, in quanto gravemente indiziato […] LEGGI TUTTO

  • in

    Rapinatore seriale arrestato a Pozzuoli

    I carabinieri Stazione di Qualiano, insieme a quelli della stazione di Licola di Pozzuoli hanno eseguito un fermo di indiziato di delitto a carico di un 48enne di Pozzuoli già noto alle forze dell’ordine, ritenuto gravemente indiziato di due rapine ad esercizi commerciali e del furto di un motociclo. Pubblicità   L’uomo è stato notato […] LEGGI TUTTO

  • in

    Furti a Pozzuoli: finisce in carcere un pregiudicato 34enne

    Pozzuoli. Furti in esercizi commerciali dell’area Flegrea: finisce in manette Giuseppe D’Orio, 34 anni di Pozzuoli. Pubblicità I Carabinieri della Compagnia di Pozzuoli hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal GIP del Tribunale di Napoli, nei confronti di Giuseppe D’Orio 34enne di Pozzuoli, già gravato da precedenti penali, accusato di due furti […] LEGGI TUTTO

  • in

    Denunciata donna armata di coltello a piedi sulla Tangenziale di Napoli

    Pubblicità Donna armata di coltello a piedi sulla Tangenziale di Napoli minaccia una pattuglia della Polizia Stradale. Denunciata una 52enne di Pozzuoli. Momenti di panico stamattina quando una donna armata di coltello percorreva a piedi la Tangenziale di Napoli in direzione Pozzuoli.Si tratta di una 52enne di Pozzuoli già nota alle forze dell’ordine che, in […] LEGGI TUTTO

  • in

    Pozzuoli, cocaina nascosta nella doccia: 38enne finisce ai domiciliari

    Pubblicità’ Pozzuoli. I carabinieri della sezione operativa di Pozzuoli hanno arrestato per detenzione di droga a fini di spaccio M.L, 38enne del posto già noto alle forze dell’ordine.Durante una perquisizione domiciliare i militari hanno rinvenuto 7 dosi di cocaina, occultate nelle tubature di scarico della doccia.Sottoposto ai domiciliari è ora in attesa di giudizio LEGGI TUTTO

  • in

    Pozzuoli, festa dopo la scarcerazione esponente del clan Longobardi-Beneduce torna in cella

    Pubblicità’ Nel pomeriggio di ieri, in Pozzuoli, località Monteruscello, i militari della locale Sezione Operativa hanno arrestato, in esecuzione della misura cautelare di aggravamento degli arresti domiciliari emessa dalla Corte di Appello di Napoli, C. G., cl. 92, pregiudicato e legato a famiglie del clan “Longobardi-Beneduce” egemone in area flegrea. In particolare, il provvedimento scaturisce […] LEGGI TUTTO