in

Tragedia ad Haiti, incendio in un orfanotrofio: 15 bambini morti tra le fiamme

Una terribile tragedia si è consumata nelle scorse ore ad Haiti dove 15 bambini sono morti a seguito di un devastante incendio che ha distrutto l’orfanotrofio in cui vivevano. Il dramma si è consumato giovedì sera nella cittadina di Kenscoff, comune poco più a sud della capitale Port-au-Prince, nel dipartimento dell’Ovest. Secondo una prima ricostruzione, si tratterebbe di un tragico incidente, il rogo infatti avrebbe origine accidentale. L’incendio è divampato intorno alle 21 in una struttura gestita da un gruppo religioso senza scopo di lucro con sede in Pennsylvania, negli Stati Uniti. Nel complesso, una palazzina di due piani, pare fossero ospitati circa sessanta piccoli molti dei quali piccolissimi. Quando i primi soccorsi sono giunti sul posto, in zona Fermathe, per molti di loro era ormai troppo tardi.

Alcuni bimbi sono rimasti intrappolati tra le fiamme trovando una morte orribile. Secondo la direttrice generale dell’Istituto haitiano del Benessere sociale, Arielle J.Villedroin, purtroppo tra le vittime figurano anche alcuni neonati che non hanno avuto alcuna possibilità di sfuggire alle fiamme. Circa la metà di coloro che sono morti erano neonati o bambini piccoli mentre gli altri avevano tra i 10 e gli 11 anni. Secondo una prima ipotesi, è probabile che a innescare il rogo siano state le candele che venivano usate di sera nella struttura che aveva problemi col generatore di corrente.

L’organizzazione che gestisce l’orfanotrofio già in passato è stata al centro di molte polemiche per la scarsa igiene e la manutenzione delle sue strutture. Polemiche anche sui soccorsi che avrebbero tardato ad arrivare impiegando poi oltre un’ora e mezza per spegnere le fiamme è senza nessuna possibilità di entrare a salvare qualcuno perché senza equipaggiamenti adatti. Inizialmente sono stati recuperati solo tredici corpi, gli altri due sono stati portati via solo venerdì pomeriggio.


Fonte: https://www.fanpage.it/cronaca/violenza-italia/feed/


Tagcloud:

Lite in strada tra Elena Morali, Daniele Di Lorenzo e Scintilla: i tre portati in questura

Il primo negozio Primark di Roma aprirà a maggio