in

Mara Venier abbraccia Romina Power dopo la morte della sorella: esplode la polemica

Mara Venier accoglie in studio per l’ultima puntata della sua Domenica In Romina Power, che nella prossima edizione del programma sarà al suo fianco. La 68enne è sua ospite nonostante il dolore per la perdita la morte della sorella Taryn. La conduttrice per confortarla abbraccia l’amica, ignorando le regole del distanziamento sociale ed esplode la polemica. Il contatto ravvicinato tra le due solleva un polverone.

Mara Venier abbraccia Romina Power dopo la morte della sorella: esplode la polemica

“La sua presenza qua mi dimostra ancora di più il legame così e speciale che c’è tra me e Romina Power”, dice Mara Venier nell’annunciare la sua ospite che entra in studio. “Non ci dovremmo abbracciare, ma vieni qui”, dice la bionda. Romina abbraccia l’amica.

La Power è un fiume in piena, devastata dal dolore per la grave perdita: “Non me ne frega niente che non ci dobbiamo abbracciare, ti abbraccio lo stesso. Quando prendo un impegno non mi sembra giusto cancellare questo impegno con te. Ci darà l’occasione di ricordare quanto era speciale mia sorella. Nessuno se lo aspettava. Non dovrebbe mai succedere che la più giovane se ne va prima della più grande. E poi tutti dovremmo vivere almeno fino a 80 anni, tutti. Non è giusto che la vita venga tagliata così. Lei era la più spirituale di noi, ci ha insegnato a tutti a meditare. La spiritualità ce l’ha insegnata lei”.

La bella 68enne parla di Taryn, appena scomparsa

Romina Power parla della sorella scomparsa, più sfortunata di lei. Taryn non ha vissuto pienamente la vita che voleva e non ha mai avuto la sicurezza economica. Poi spiega: “Lei è morta alle 9.53 ed è nata nel settembre del 1953, ovvero il 9/53. Lei era sempre precisa ed è stata precisa anche in quel momento. Avrei voluto essere lì con lei ma non è stato possibile. Ogni giorno però ci sentivamo via Skype”. E aggiunge: “Eravamo tutti speranzaosi che migliorasse, alla fine non ce l’ha fatta”.

E’ fortemente commossa, anche Mara che l’ascolta è travolta dalla terribile notizia. Ma a far discutere è l’abbraccio in tv delle due. Riccardo Laganà, membro del CdA Rai, su Twitter è perentorio: “Inaccettabile”.

Romina si commuove, è devastata dal dolore, ma è il contatto ravvicinato con la conduttrice a sollevare un polverone

“Si chiede il giusto rispetto delle ferree regole sul distanziamento fisico anti-covid19. Quel ‘non me ne frega niente’ è uno schiaffo, su Rai1, alle leggi, al lavoro della TF aziendale ed a tutti i colleghi/e che lavorano a rischio contagio. Tutto ciò è inaccettabile”, scrive Laganà. Tanti i commenti negativi anche da parte del pubblico che ritiene poco corretto non rispettare le normative anti Covid in diretta televisiva sulla tv di Stato.

Mara Venier dispensa baci e abbracci anche a Loretta Goggi, sempre sua ospite a Domenica In. Quando Romina sta per andare via la insegue per darle un ultimo bacio e dice:  “A me non me frega niente, abbracciami. Ci licenziano?”.


Fonte: http://feeds.feedburner.com/gossipnews/news

Agroalimentare. Tagliaferri (Fdi): Regione sostenga imprese del comparto agricolo colpite dall’emergenza Covid

Morta a 14 anni l'attrice Vittoria De Paoli, aveva recitato anche con Cristiana Capotondi