in

Clan Lo Russo, il Comune di Napoli si costituirà parte civile al processo contro gli esponenti della cosca

Napoli. Clan Lo Russo: il Comune di Napoli si costituirà parte civile contro la cosca napoletana dedita a estorsioni e omicidi.

La giunta comunale di Napoli si è costituita parte civile in un procedimento penale, pendente dinanzi alla prima sezione del tribunale partenopeo, per l’udienza del 14 luglio nei confronti di numerosi imputati accusati di far parte dell’associazione di tipo camorristico denominata clan Lo Russo. Molti i capi di imputazioni contestati agli imputati per delitti contro la persona e contro il patrimonio: dall’omicidio alle estorsioni al traffico di stupefacenti e armi.


Fonte: https://www.cronachedellacampania.it/cronaca/cronaca-giudiziaria/feed/

Silvia Provvedi, primo post dopo l’arresto del compagno: lo sguardo sembra spento

Caserta, molestò sette allieve minorenni: condannato titolare del maneggio