in

Avanti pure dal Tar alle demolizioni degli abusi a “I Gemelli”

Niente stop alle demolizioni degli abusi edilizi realizzati sulle dune del lungomare di Sabaudia nell’area occupata dal noleggio di attrezzature balneari “I Gemelli”, una delle attività turistico-balneari colpite dai sequestri nell’ambito dei controlli antiabusivismo.

Il Tar di Latina ha negato a Giuliana Tagliaferri, Antonio e Fiorenzo Di Berardino, e alla società Torre Paola srl la sospensione dell’esecuzione del provvedimento emesso dal Comune il 23 ottobre scorso.

L’ente locale ha ordinato ai ricorrenti di demolire le opere abusive eseguite in assenza di permesso di costruire sul fondo di proprietà dei Di Berardino. E i giudici hanno avallato il provvedimento.


Fonte: https://www.h24notizie.com/sezioni/cronaca-giudiziaria/feed/


Tagcloud:

Ricorso respinto, l’Ordine degli avvocati resta commissariato

Il clan Di Lauro gestiva il traffico di ‘bionde’ da Dubai: sequestrate 18tonnellate, 9 misure cautelari